L’Italia è una terra meravigliosa, da Nord a Sud, dalle colline alla montagna, dai laghi al mare. Una terra tutta da scoprire. Se siete amanti del viaggio on the road vi consigliamo un viaggio in Salento, terra ricca di storia e bellezze naturali.

In questa striscia di terra che si allunga sonnacchiosa in un mare cristallino, potrete scoprire luoghi incantati e popolati da natura ancora selvaggia.

In questo post vi portiamo alla scoperta di Castro, piccola cittadina che si tuffa nel mare Adriatico. Castro è un piccolo borgo medievale che si divide in Castro Superiore che sorge su una collina panoramica dalla quale si può ammirare lo spettacolo della natura e del mare,  e Castro Marina, località balneare tra le più esclusive del Salento con la sua costa frastagliata di una bellezza mozzafiato.

Questo luogo ha un fascino unico anche in autunno considerando che in Salento il clima è sempre mite.

Ma cosa visitare a Castro?

Castro Superiore o Castro alta

Nella zona più alta della città sorge un bellissimo castello che risale alla metà del 500 costruito sulle rovine di un castello ancora più antico. Il castello fu eretto per difendersi dagli attacchi da parte dei Turchi che provenivano dal mare. Una struttura angiona molto imponente con un cortile interno di forma rettangolare.

Anche la Cattedrale è molto bella e sorge a Castro Superiore. Fu eretta nel 1171 sulle rovine di un tempio greco. L’interno della cattedrale è a croce latina, una sola navata con tre piccole absidi centrali. Nella parte posteriore troviamo due cappelle e l’altare centrale. Nella navata vi sono delle tele antiche che rappresentano la vita dei santi.

Castro marina o Castro bassa con la sua costa

Come abbiamo detto, Castro Marina è una delle località balneari più esclusive del Salento e del Sud Italia. Il mare qui ha dei fondali spettacolari ed è ideale per gli appassionati di immersioni. Tra le attrazioni vi è la Grotta della Zinzulusa situata al centro del Parco Naturale di Otranto – Santa Maria di Leuca. La Grotta della Zinzulusa è menzionata tra le dieci grotte più importanti al mondo ed è meta non solo di visitatori ma anche di importanti spedizioni scientifiche che ne studiano i fenomeni carsici.

La costa è tutta da scoprire. Affittare una barca è l’ideale per andare alla scperta delle magnifiche grotte di origine antichissima. Alcune di queste grotte sono visitabili anche a piedi. Piccoli percorsi in mezzo alla natura vi condurranno giù fino al mare cristallino di un azzurro pazzesco che non vi stancherete mai di contemplare in tutte le sue sfumature.

Scegliete di perdervi nella storia e nel mare di Castro, un continuo miracolo di colori e di vita. Non vi può essere miracolo più sorprendente del mare!