Tra storia e leggenda, navigando fra i mari pugliesi: tappa a Santa Maria di Leuca la città “baciata dal sole”

Mari pugliesi e cultura, un binomio perfetto per chi vuol concedersi una vacanza di “non solo mare“. Una delle località più belle e famose d’Italia, Santa Maria di Leuca sorge nel lembo estremo d’Italia, in Salento, e si allunga lì dove i due mari si abbracciano.

Leucos, come la chiamavano i greci perchè sempre “baciata dal sole”, è un luogo di straordinaria bellezza ricco di storia e cultura dove sono approdati cretesi, fenici e greci. Attorno alle origini del suo nome è legata una delle più famose leggende salentine che narra di una bellissima sirena che viveva nelle acque che bagnano Santa Maria di Leuca. Il suo nome era Leucasia. Il suo canto dolce e melodioso affascinava tutti ma mai nessuno era riuscito a vederla. Innamoratasi del pastore Melisso e da lui rifiutata poichè innamorato della giovane aristocratica Aristula, decise di vendicarsi scatenando con la sua coda una tempesta mentre i due giovani si trovavano sulla scogliera. Melisso e Aristula morirono. La dea Minerva impietosita decise di pietrificare i loro corpi nelle due punte della baia a cui venne dato il nome di punta Meliso e punta Ristula tra cui sorge Leuca per l’appunto.

Cosa vedere a Santa Maria di Leuca

Chiamata dai romani “De Finibus Terrae” Leuca oggi è un’attrazione turistica molto importante, una delle località più richieste per trascorrere le vacanze estive grazie anche alla sua vicinanza con altre località molto rinomate come Otranto, Gallipoli e la marina di Pesculuse dove sorge anche il nostro resort Le Cinque Vele con una bellissima spiaggia attrezzata a Pescoluse.

Grazie al grande interesse turistico, Leuca diventa sede delle più belle ville dell’aristocrazia pugliese e salentina costruite in stile toscano, francese, gotico,pompeiano, risorgimentale e moresco. Tra le ville ipiù belle ricordiamo Villa Daniele, Villa Episcopio e Villa la Meridiana, eleganti dimore signorili che impreziosiscono lo splendido lungomare di Leuca. Inoltre, di straordinaria bellezza la Basilica di Santa Maria de Finibus Terrae situata sul promontorio japigeo. Luogo di culto cristiano e da sempre meta di pellegrinaggi mariani, custodisce importanti collezioni di opere d’arte.

Scelta per la sua straordinaria bellezza da molti registi come location per i loro film, Santa Maria di Leuca rappresenta il ponte tra oriente e occidente, da sempre simbolo di incontro di popoli. Se scegliete il Salento come vostra meta non dimenticate di visitare questa terra ricca di patrimonio liturgico, artistico e architettonico, un luogo di incontro e di dialogo.